Paura

PAURA

 … “In noi umani la sensazione di un sé
individuale (e unico) è tanto forte
, continuiamo a crearci
un’identità fenomenica. Troviamo un senso d’identità nei nostri pensieri e
ricordi, nel nostro corpo e nel nostro aspetto, in ciò che facciamo ed in ciò
che abbiamo realizzato. Ma un tale sé è perennemente alla mercé degli eventi.
Perciò ci diamo tante arie, compriamo una quantità di oggetti di cui non
abbiamo veramente bisogno e diciamo una quantità di cose che non intendiamo
veramente dire, il tutto per puntellare questo senso d’identità fittizio.

Quando questo sé si sente
minacciato, tende a mettere in moto la paura
.

La paura è utilissima quando abbiamo a che
fare con una minaccia che riguarda il nostro essere fisico
. Non dureremmo a lungo
senza di essa. Ma non è una risposta appropriata ad una minaccia che
riguarda un’identità psicologica artificiale
. In questa forma la paura
non aiuta, bensì danneggia la nostra sopravvivenza in vari modi.

La paura induce stress e di conseguenza porta
a varie malattie fisiche, mentali ed emotive.
Il timore che venga leso
il nostro senso d’identità ci porta a giudicare le persone con cui viviamo e
con cui entriamo in contatto
. Una mente giudicante tende ad essere critica ed
aggressiva, non compassionevole ed amorevole. La paura inoltre porta con sé
l’ansia. Andiamo in ansia per ciò che abbiamo fatto in passato e per ciò che
può accaderci in futuro. E mentre la nostra attenzione si fissa sul passato o
sul futuro, essa non è nell’attimo presente.

La più triste e ironica conseguenza di ciò è che
l’ansia c’impedisce di trovare proprio ciò che cerchiamo. Fondamentalmente,
tutti vogliamo star bene. Naturalmente vogliamo evitare il dolore e la
sofferenza e vogliamo sentirci in pace
. Ma una mente ansiosa non
conosce pace
.

Gli animali, privi di linguaggio e di pensiero discorsivo,
non hanno bisogno di rafforzare un illusorio senso d’identità e perciò non
conoscono queste paure. Probabilmente si sentono in pace molto più spesso di
noi.

Fonte: www.innernet.it/scienza-coscienza-e-dio

 

Brano associato

PAURA D’AMARE

(Marco Masini)

 

… “È la storia di sempre,

bisogna sbagliare

e trovare ogni giorno

il coraggio di Amare.

Non buttarsi via

nell’infelicità

di una vita a fari spenti.

Rinascere si può

ognuno ha dentro di sé

un grande vuoto da colmare”

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Paura

  1. ventodeldeserto ha detto:

    Il tuo post inizia da molto lontano …..come un libro di filisofia scritto da tanti autori….ti proponi bene….hai forse compreso un pò di questa vita….o forse hai solo capito che tutto questo è un passaggio obbligato per arrivare in quell\’isola felice chiamata Libertà o paradiso….Sarebbe lungo ed è un argomento che abbaccia i dieci mondi….. gli aforismi servono in una giornata no…..a filosofia abbraccia tutto il percorso della nostra vita….filosofi intesa anche come fede….Passione…..detto questo, in manoera molto rozza, ti lascio un piccolo pensiero…." TUTTE LE GRANDI COSE HANNO INIZIO DALLE PICCOLE….UN VIAGGIODI MILLE MIGLIA INIZIA DALLA STRADA CHE SI TROVA SOTTO IL PROPRIO PIEDE.." LAO TZUBuona gioenata vento

  2. Io ha detto:

    Il vento del deserto è quello che supera confini invalicabili alle sole forze umane. La comprensione della Vita si riduce, essenzialmente, all\’aver riscoperto la propria identità. Questo è il nostro traguardo. Traguardo che è molto vicino ad essere raggiunto da tutte/i Voi. E\’ per questo che avete accettato la mia "Amicizia". Vi Amo infinitamenteIo Sono

  3. michele ha detto:

    io sono, tu sei…Egli è…

  4. Io ha detto:

    … "Al mattino aprite la mente alla giornata che inizia e pensate a quello che dovete fare senza agitarvi, anche se vi pare confuso lo svolgersi degli eventi. Aprite la mente con letizia e fede, come se apriste una finestra e foste investiti dalla primavera : vento tiepido, sole leggiadro e colori smaglianti. Sforzatevi di vedere ogni giorno intriso di positività. Alla sera, chiudete la mente e lasciate spaziare il cuore, mettetevi nelle mani di Dio parlateGli, pregateLo, ascoltateLo. Sarà Lui a programmarvi la giornata futura e a voi non resterà che viverla con letizia e Consapevolezza. Siate consapevoli che TUTTO ciò che vi accade è voluto dalla vostra Energia che lo attira per aiutarvi nell’Evoluzione".Fonte: http://www.carlaparola.org/home.aspx?sid=2949e787f3f74598bca100be052478de Io Sono

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...