AHMYO E MAKYO

AHMYO E MAKYO

… “C’è una parola – un termine dalla sonorità quasi Zen – per indicare la vera fiducia in sé. AHMYO. Significa fiducia totale – non nel mondo esterno, non negli altri, non in divinità, entità o altro, non negli alieni – ma in voi stessi. Ahmyo. “Ahmyo: Io Sono Ciò Che sono. Io so che qualunque cosa avvenga nella mia vita, la sto creando io, per il mio bene più alto.
Non per essere punito!, non per avere una qualche” – ehm… non posso
giurarci… – “non per avere una qualche lezione!, non perché sono cattivo. Sono io a creare ogni evento, in realtà, per il mio stesso bene supremo“. Quando giungete a questo punto, sbloccate dei potenziali a voi finora ignoti. Nel momento in cui vi trovate in questo punto di assoluta fiducia – “Io sto creando la mia stessa vita; non importa come appaiano le circostanze esterne, son sempre io a crearle” – quello è Ahmyo. È assoluta, incondizionata, non-mentale, fiducia nel sé. Quando vi trovate in quel punto – in cui già vi trovate, dovete solo rendervene conto – allora le cose possono davvero iniziare a muoversi. Allora ci si può iniziare a divertire, cosa che tra poco faremo. Ahmyo è il puro, totalmente puro Sé, una sorta di realizzazione dell’Io Sono. Ahmyo è il momento in cui smettete di mettere in discussione ogni singola cosa che vi capita, smettete di analizzarla. “Ogni cosa viene creata da me, per il” – chiamatelo come volete – “il mio bene supremo, per la mia espansione personale o per la mia gioia di vivere. Ogni minima e singola cosa”. Quel livello di fiducia nel sé è ciò cui tutti i Maestri Ascesi hanno aspirato, dovrei anzi dire che hanno vissuto, nelle loro ultime esistenze sulla Terra. Ahmyo è stata, potremmo dire, l’ultima e probabilmente la più gioiosa fase che hanno provato. Immaginatevelo per un attimo, immaginate… chiudete gli occhi, se volete, e immaginatevi come ci si sente nell’avere un’assoluta, incondizionata fiducia in voi stessi. Ahmyo… (pausa). E includo la fiducia nel vostro corpo. Sì, anche se si ammala o sente dolore… riuscite ad avervi fiducia? Ahmyo… Qualunque cosa accada. Non importa. Perché voi l’avete creata. Per amore del sé. Cosa avviene quando veramente iniziate ad avere quella consapevole comprensione data da Ahmyo?… che smettete di preoccuparvi
per ogni più piccola cosa.

Smettete di preoccuparvi per quanto accadrà dopo, perché vedete… a quel punto vi rendete conto che quanto accadrà dopo è assolutamente perfetto.
Quando vi trovate nello stato di Ahmyo, esso spalanca tutti i potenziali affinché una malattia non sia in realtà una ‘malattia’: diventa solo un segno
di purificazione in atto…

L’opposto di Ahmyo, che equivale a purezza, fiducia, niente più inibizioni e quindi, in un certo senso, a Verità… è Makyo. Il momento di Makyo, che io generalmente associo ai termini “distrazione spirituale” o “cazzate spirituali”, arriva per tutti.
È capitato a chiunque io abbia conosciuto e che si trovasse sul sentiero spirituale: incluso Buddha, quanto makyo lì! – inclusi alcuni dei più grandi
leaders spirituali di ogni tempo; incluso ogni Maestro Asceso che abbia mai incontrato. Tutti costoro sono arrivati al momento di Makyo, nel loro
viaggio. La cosa avviene più o meno verso la fine del processo di auto-realizzazione: iniziano ad inquinarsi con un mucchio di stronzate – cazzate spirituali, roba retorica, dogmatica, organizzativa e strutturaleMakyo viene poi spesso usato perché ci si rifiuta di porre fine al gioco, e così tutte quelle cose diventano ulteriori svaghi e giocattoli posti sul tragitto. Un’altra ragione per piazzare lì un po’ di Makyo – tutte quelle distrazioni e robe simili – è il non voler affrontare la vera questione davanti cui vi trovate proprio ora: ed è Ahmyo. La fiducia

Ho visto esseri umani spirituali molto saggi, straordinariamente radiosi, estremamente evolutisi lungo il cammino, pronti per compiere il passo finale verso ciò che chiamiamo stato di ascensione… che all’improvviso mi cascano sul Makyo (risate). Di colpo, all’ultimo momento, cadono in quelle falsità. Devono riempire quello spazio davanti con qualcosa. Hanno letteralmente paura di fare quel passo – quello della fiducia al 100% in se stessi. Riescono ad arrivare al 99.9, ma attraversare quella linea fa paura. C’è sempre una resistenza. “Riesco ad aver fiducia in qualsiasi cosa, di me stesso, tranne che in …” … finite voi la frase. “Tranne che nel mio aspetto; tranne che nella mia intelligenza; tranne che nel modo in cui appaio agli altri”. È una grossa trappola, per gli operatori e leaders spirituali. All’improvviso, credono di dover apparire agli altri in un determinato modo – saggi, intelligenti, trasudanti luce bianca, benedizioni e perle di conoscenza (risate). Per nulla! Proprio per nulla! In realtà, il vero insegnante ed operatore spirituale è colui che diviene davvero umano, perché non ne ha affatto paura. Non ne ha paura”…

Estratto
da:
http://crimsoncircle.com/translation/it/prossima03.pdf

“I Materiali del Crimson Circle, con Tobias, Adamus Saint-Germain e Kuthumi lal Singh, vengono offerti gratuitamente fin dall’Agosto 1999. Il Crimson Circle è una rete globale di angeli umani, chiamati Shaumbra, che sono tra i primi a transitare verso la Nuova Energia. Sperimentando le gioie e le sfide del processo di ascensione, essi divengono Standards per gli altri esseri umani che si trovano nel loro Viaggio di scoperta del proprio Dio interiore. Il Crimson Circle si incontra mensilmente nell’area di Denver, Colorado, dove Adamus presenta le ultime informazioni attraverso Geoffrey Hoppe. Gli incontri del Crimson Circle sono aperti al pubblico, tutti sono benvenuti. Se stai leggendo queste parole e provi una sensazione di verità e connessione, sei proprio Shaumbra. Sei un insegnante e una guida, per gli esseri umani e gli angeli allo stesso modo. Permetti al seme di divinità di sbocciare dentro di te, in questo momento e nei tempi a venire. Non sei mai solo, poiché c’è una Famiglia in tutto il mondo, ed Angeli nei regni intorno a te. Potete distribuire liberamente questo
testo, in maniera non commerciale e gratuitamente. Vi preghiamo di includere le informazioni nella loro integrità, note presenti comprese. Ogni altro utilizzo deve essere approvato per iscritto da Geoffrey Hoppe, Golden, Colorado. Per i contatti vedere l’apposita pagina sul sito www.crimsoncircle.com © Copyright 2010 Geoffrey Hoppe, Golden, CO 80403”

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

8 risposte a AHMYO E MAKYO

  1. FiammaNera78 ha detto:

    Aver fiducia totale nel mondo è difficile ma ci si può riuscire?ciaooooooo Mia sorella ha dato monete a un signore con barba bianca ke puliva i vetri . Nn abbiam voluto ci pulisse il vetro ma gli abbiam dato volentieri qualcosa e poi sembrava babb Natale.Qua sta succ il putiferio un’anziana all’uscita da un macellaio è in fin di vita xkè le han scippato non la borsa, ma il maialetto che aveva appena comprato….roba da matti!!!buon week end

  2. Rebecca o semplicemente Pif ha detto:

    Grandioso molto profondo questo testo, lo ho letto 3 volte e dopo la terza volta mi sembra che il mio ostacolo per andare avanti nel mio cammino sono me stessa. Mi faccio molte domande in cui non ci sono mai risposte e pure potrei camminare nonostante per arrivare verso la mia coscienza evoluta. Quanto e difficile di lasciarsi andare e di non avere paura del ultimo passo, forse non sono ancora pronta forse devo avere più fiducia di me stessa.. Mi sento veramente bene ora che ho letto questo post sono veramente felice di averti incontrato durante il mio cammino di abbraccio Rebecca

  3. Pingback: IL MIO PENSIERO | La Nuova Era

  4. anida ha detto:

    …bellissimo…finalmente le parole nel giusto ordine per esprimere quello che non sono mai riuscita a descrivere…ma solo vivere…ho sempre saputo dentro di me che c’è qualcosa oltre quello che la mente ci fa sapere…la gioia nel dolore …la fiducia nella disperazione…l’amore nell’odio…la pazienza nei guai…la pace nell’anima…
    …un grande abbraccio…

  5. Pingback: SUPERARE LA PAURA | La Nuova Era

  6. Pingback: QUESTA VITA | La Nuova Era

  7. Pingback: PASSAGGIO | La Nuova Era

  8. Pingback: UNIVERSO? – astronascenteblog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...