AFFASCINANTE

 

Cosa c’è di più affascinante

dello scandagliare in profondità

la propria mente?

Niente!

 

Certo, è facile, concentrarsi sull’esteriorità

ma tutti prima o poi comprenderanno

che non è l’unica realtà

 

Il corpo, sicuramente,

perennemente immerso nella materialità

non riesce a prescindere dal legame alla sessualità

 

… ma l’Anima,

posta al di là della dualità,

sempre ci sprona

verso una più elevata Verità

 

<<Il mondo sarà salvato dalla bellezza

e … la bellezza è Cristo>>

ha affermato qualcuno …

 

<<Cristo non è una persona!

È uno stato della consapevolezza dell’Essere>>,

ha ribattuto qualcun altro,

cui ciascuno approderà

– oltre il velo della mente –

perché già presente in ogni cuore

che all’Amore s’abbandona totalmente!

 

 

Lo so, perfettamente,

Voi credete sia una semplice illusione …

… ma se invece fosse

un paradigma in manifestazione?

 

 

Se il cielo

fosse la rappresentazione della coscienza

… potrebbero le nubi essere i pensieri

che creano quel sottile velo

che ci separa dalla conoscenza?

 

Che idiozia!

Tutta qui sarebbe dunque

la ricercata magnificenza?

È una … PAZZIA

Tutt’altro che condivisa

dalla religione e dalla scienza

 

… <<E sente – nel corpo molto più che nella mente – che, forse, in un momento di cui ora non ricorda nulla ed in una circostanza che non saprebbe assolutamente definire nei particolari, in qualche modo si è materializzato ed ha preso forma, è diventato realtà il potenziale rischio di sempre: l’antica paura nei confronti dei pazienti, la paura costitutiva di chi affronta – per missione, per denaro, per curare se stesso? – il male, e la sofferenza nella forma della follia umana. Ma questo curare gli altri è sempre stato il solo modo che conoscesse per sentirsi forte – mentre probabilmente in realtà è fragile – e coraggioso, in grado di controllare, forse dominare il mondo, il male, e persino la pazzia – mentre ne è forse, come tutti, impaurito – e per sentirsi al sicuro, al riparo dal pericolo, e protetto da quella specie di buon senso, dal sano e solido comune delle cose che solo chi è veramente sano di mente può condividere.>> …

 (Estratto dal libro di Laura Bocci, “Sensibile al dolore”. © 2006 RCS Libri, pag. 235-236, stralcio)

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

9 risposte a AFFASCINANTE

  1. Pingback: SOGNI 2014-08-31 | La Nuova Era

  2. Pingback: GIOCONDO | La Vita è Poesia

  3. Pingback: ARROGANTE | La Vita è Poesia

  4. Pingback: NEUTRA | La Nuova Era

  5. Pingback: POTENZA | La Nuova Era

  6. Pingback: SICURA | La Vita è Poesia

  7. Pingback: RELIGIOSO | SPIRITUALITÀ

  8. Pingback: LA DIFFERENZA | La Nuova Era

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...